martedì 18 agosto 2020

A una certa età


Roberto mi ha prescritto una eco alla prostata
perché dice che alla mia età è ora di indagare come son messo.
Ieri mattina prelievo del sangue che non finiva più di riempire boccette
tanto che a un certo punto gli ho chiesto se doveva farci il miaccio,
Claudio ha risposto che sono noioso e più ne cava e meglio sto.
Stamattina sveglia all’alba con una purgona della madonna
che quando ho guardato dentro al cesso prima di tirare lo sciacquone
c’ho visto un pezzo di cervello; ho resistito alla tentazione di riprenderlo
e l’ho visto sparire con metà dei miei ricordi,
le preoccupazioni son rimaste nel pezzo ancora in sede.
Corsa in macchina per una quarantina di chilometri per paura di far tardi
e quando sono arrivato all’ospedale m’è toccato aspettare tre quarti d’ora
perché la dottoressa era impegnata.
Entro nella stanza e ti vedo una tutta fighetta che mi dice di calare le brache
 e mettermi di fianco sul lettino in posizione fetale.
“Il suo medico ha ordinato solo l’eco, ma già che ci siamo le faccio anche la visita”
“Cioè in cosa consiste?”
Non è servita risposta ma ho imparato che questo mestiere
lo fanno solo i dottori con le dita più lunghe.
Finita la funzione ho girato la testa per vederla bene e m’ha chiesto perché la guardavo
“Per vedere se aveva la faccia soddisfatta”
“ Allora mi guardi fra cinque minuti”
E anche qui meglio non dare spiegazioni che in confronto il dito era uno zuccherino.
Mi allunga una manciata di carta e mi dice di pulirmi e rivestirmi;
ma ti pare che davanti a una coi tacchi da dodici io mi metto a pulire il sedere?!
Ho messo il cartoccio nelle mutande e mi son rivestito come se avessi un pannolone.
Mi ha detto che per la mia età sto bene,
“Mi spieghi, ma quelli della mia età di solito stanno male?
E poi a che età corrisponde lo stato della mia prostata?”
“Circa sei sette anni di meno”
Sono andato a portare i risultati a Roberto che con somma sorpresa
ha detto che “Cazzo!” sto meglio di lui.
Vorrei vedere, c’ha talmente tanti acciacchi
che l’ASUR gli ha detto che gli paga la casa se va a vivere in un’altra Regione.
La Meg dice che sta visita la devo fare tutti gli anni
“ E no cara! Adesso aspettiamo almeno sei o sette anni, poi si vedrà”.

30 commenti:

  1. Ci sono passato anch'io. Tieni d'occhio il Psa. Se è sotto 4 tutto ok! Il mio urologo aveva due manone da orco e non aveva i tacchi...ma è stato delicato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E, perché no, anche piacevole
      Adesso però m'hai da dire come m'hai trovato
      Ciao.

      Elimina
    2. Credo di aver trovato un tuo commento che mi era piaciuto in un blog, mi hai incuriosito e sono venuto a vedere il tuo blog. E la storia di Milone mi ha davvero commosso.

      Elimina
    3. Eco per la parte superiore e palpazione per la parte posteriore.
      Esame citologico urine con tre campioni per individuare eventuali cellule cancerogene.
      Per togliere ogni dubbio biopsia prostatica.

      Elimina
    4. Fatto tutto e per adesso sono a posto, grazie

      Elimina
  2. Ohi ohi...ma anche noi ragazze abbiamo i nostri problemi ;)
    Suvvia...un po' per uno....
    Ciao Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Susanna, non era un confronto con le femminucce.
      Ma perchè i maschi non fanno le visite ai maschi e le femmine alle femmine?

      Elimina
  3. Ahahahah! Molto divertente l'avventura raccontata in modo così auto-ironico! Mi sa che anche la prostata, visto con chi aveva a che fare, sia ringiovanita di colpo per non fare brutta figura! Comunque, tutto è bene quel che finisce bene!

    RispondiElimina
  4. Grazie Keth, la comprensione di una signora mi consola.

    RispondiElimina
  5. Non è la più ambita delle visite, ma è necessaria. Ora sei sano certificato

    RispondiElimina
  6. Amanda, ho fatto anche la visita al naso, me l'ha slargato con un attrezzo da meccanico e m'ha detto che c'ho una verruca o qualcosa del genere.

    RispondiElimina
  7. Quando ti dicono che per la tua età stai bene è una rassicurazione enorme!
    So cosa significa quella posizione fetale per esservi incorsa anni fa per diversi esami clinici. Dopo quella esperienza confessai a una amica che non mi sarei mai più sottoposta finché il c..o non avrebbe toccato terra... Non avrebbe o non avesse(?)
    Sono contenta per te😊
    Abbraccio
    Nou

    RispondiElimina
  8. Ciao Nou, avrebbesse
    Anche io sono contento per me. Ciao.

    RispondiElimina
  9. Abbiamo qualcosa in comune

    Ho il sospetto di essere tra il rimanente 30% che capisce un testo scritto ...buonaserata :)


    L.

    RispondiElimina
  10. Con uno che non si firma non ho niente in comune anche se capisce i testi scritti

    RispondiElimina
  11. Il mio nome è Linda non pensavo di trovarmi in caserma...grazie per l'accoglienza e buonanotte .


    L.

    RispondiElimina
  12. vengo dal Canada, sono molto felice di condividere la mia grande e meravigliosa testimonianza con tutti su questa piattaforma ..: Sono stato sposato per 4 anni con mio marito e all'improvviso è entrata in scena un'altra donna che ha iniziato a odiarmi ed era offensivo e tutto perché non gli ho mai dato alla luce un bambino. ma lo amavo ancora con tutto il cuore e lo desideravo a tutti i costi ... Ha chiesto il divorzio e tutta la mia vita stava andando in pezzi e non sapevo cosa fare, si è trasferito da casa e mi ha abbandonato tutto da solo, un giorno un mio caro amico mi ha raccontato di aver provato i mezzi spirituali per riportare indietro mio marito, quindi sono andato online per cercare e ho trovato così tanti incantatori che hanno solo perso tempo e preso molti soldi da me, ma sono tornato da lei e le ho detto che il modo spirituale ha solo preso i miei soldi e non ha prodotto nulla, e lei mi ha fatto conoscere un incantatore chiamato Dr.Wealthy, quindi ho deciso di provarlo. anche se non credevo in tutte quelle cose a causa di quello che ho passato di recente, ho contattato il Dottore e gli ho spiegato tutti i miei problemi e mi ha detto che non avrei dovuto preoccuparmi quando ha lanciato l'incantesimo su di me e sul mio marito che mio marito tornerà da me e che entro 3 settimane rimarrò incinta, quindi ho fatto il piccolo che mi ha chiesto di fare ed ecco che tutto funziona, mio ​​marito è tornato da me e in questo momento abbiamo gemelli ragazzo e ragazza, quindi grazie a Dr.Wealthy sei davvero un grande incantatore, nel caso in cui qualcuno abbia bisogno di aiuto ecco il suo indirizzo email; wealthylovespell@gmail.com I suoi incantesimi sono per una vita migliore O whatsapp ora +2348105150446

    RispondiElimina
  13. "nucci massimo11 giugno 2014 23:54
    Da uno sperduto angolo
    di un granello di sabbia
    ti comunico che domattina
    sarò ad accogliere chi è stato meno fortunato di me
    e forse ha capito più e prima di me
    cosa sia la solidarietà"

    RispondiElimina
  14. Caro Paolo ,mi dispiace che tu sia prevenuto sugli"anonimi"...in fondo nemmeno io ti conoscevo sai ,ma cosa vuol dire questo che non siamo tutti persone umane?

    Quello su sei te,dovresti riconoscerti.,e in qualche modo io mi trovo a vedere quel che sento nelle persone .

    Pensaci prima di dare ultimatum...non mordo mica sai .Spero che stai bene in salute ,un caro saluto ...ciao

    RispondiElimina
  15. Con tutti quelli che vengono a trovarmi qui si interagisce, loro vedono quello che scrivo io e io vado a leggere quello che scrivono loro in modo che dopo un po' di tempo ci si conosce, si sa con chi si parla;
    lei Linda (mi pare che sia questo il suo nome) viene qui a scrivere e in qualche modo a conoscermi (e riportando cose scritte una vita fa)senza che io possa sapere chi lei sia e senza avere la possibilità di conoscerla permette quindi che la cosa mi piaccia poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai avuto una risposta così diretta come la tua e posso capire e rispettare quello che dici perché é il tuo punto di vista .Però vorrei comunque porti una domanda , un blog è garanzia di conoscenza per te oppure scatta qualcosa dentro ognuno di noi su cui ben sappiamo di conoscere?

      Quello che tento di dire è che non è l'anonimato il problema ma l'atteggiamento di prevenzione sul significato liquidatorio a cui lo concediamo che dovrebbe far riflettere.È questo è il mio punto di vista,sul quale lascio a te la piena libertà di ignorare o di voler continuare a scrivere.


      Le cose scritte una vita fa ,fanno parte di te e ritengo siano il risultato della persona che sei oggi ,in bene o in male ,ma questo tu lo sai bene .

      Qualcosa di me posso dirtela però,sono una ricercatrice di bellezza e so che spesso è ben nascosta ...ma mi piace scavare esattamente come quando nel mio orto sollevo terra per piantare o raccogliere frutti di cui spesso si gradisce trovarli in tavola senza apprezzarne il valore della fatica ...fatica ben ripagata.


      Non mi hai detto se stai bene però...ma ti ringrazio tantissimo per aver provato a fare un piccolo passo.Grazie!


      L.

      Elimina
  16. Allora, io sto bene, ma lei dove ha preso quel pezzo scritto da me?

    RispondiElimina
  17. " Le esperienze più grandi della mia vita le ho avute quando due vite si intersecavano e due esseri umani riuscivano a comunicare. (Leo Buscaglia)

    In un blog ho trovato questa citazione che confermava il significato di quelle stesse parole .Li ho "conosciuto" lei ...te....


    A me bastano questi aspetti ...quelle vie di comunicazione dove l'Amore unisce ,mi dispiace percepire
    " l'eutanasia dell'Amore" dove un clik diventa atto di eliminazione come dell'anonimo così della vita .Non intendo fare polemiche in questo tuo spazio,riportando quello che avviene in altri.Fortunatamente non agiamo tutti allo stesso modo...perlomeno me lo auguro.

    Buona serata a te


    L.

    RispondiElimina
  18. Grazie per la visita al mio blog!Saluti...

    RispondiElimina
  19. Ah, ah !!! Ti capisco, però pensa che è finita bene e questo è ciò che conta !!Grazie per essere passato da me e buona giornata.

    RispondiElimina
  20. Grazie per la visita al mio blog.

    RispondiElimina
  21. Urca che affollamento nel reparto commenti. Sempre simpatico passare qui da te. Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In un paio di giorni di noia ho girato per blog e scritto in giro e ora mi sono arrivati commenti "di rimando"
      Piuttosto te come stai? Hai finito di traslocare? E almeno questo è definitivo o stavolta ti prepari per l'Oceania?

      Elimina
    2. Tutto bene anche se sono in elevatissimo livello di nostalgia del figlio americano che non abbraccio da un anno esatto. Il trasloco è finito e ho pure i lampadari...sono già pronta per l’Oceania!

      Elimina