sabato 29 luglio 2017

C'è vita e vita



Sono di bocca buona, almeno nel vestire non sono schizzinoso
metto quello che trovo per casa e magari è roba vecchia
che sta nell’armadio da chissà quanto tempo
veramente non tanto tempo perché ogni tanto la Meg
chiama la Claudia della CIGL e passano in rassegna gli armadi
per dare la roba agli immigrati, però, insomma,
se trovo una maglietta la metto e non ci sto tanto a guardare
se sta bene col resto dell’abbigliamento o se era di mio figlio.
Ultimamente mi capita di avere pantaloni a vita bassa
perché la moda è quella e la signora vuole che un tracagnotto
come me vada in giro come un figurino
la cosa mi piace poco soprattutto perché snatura la mia indole di “poco curato”
e io al mio “poco curato” ci tengo.
L’altro motivo per cui non mi piacciono i pantaloni a vita bassa
è di genere, insomma, noi maschi abbiamo un apparato urinario
che si differenzia da quello femminile per la comodità del terminale,
è una faccenda che più di una signora mi ha confessato di invidiarci
soprattutto in viaggio, noi (maschi) ci fermiamo da una parte della strada
et voilà in un attimo il gioco è fatto (prostata consentendo).
Se hai i vita bassa non ci pensare neanche a fare una sveltezza,
tiri giù la lampo ma se non entrano le dita per prendere il terminale
non c’è verso che venga fuori, non è dotato di moto proprio,
va cavato a mano anzi a dita, almeno due
e se non vuoi rovinarlo facendolo strisciare sulla lampo
è necessario che l’apertura sia sufficientemente larga,
non che da lì debba uscire un pitone, ma insomma, un po’ di spazio ci vuole.
Spendiamo litri di inchiostro per garantire la sicurezza agli edili sulle impalcature
e non pensiamo al pericolo di una cerniera che dovrebbe proteggere
gli strumenti essenziali per la continuità della specie umana,
credo che ci dovrebbe essere una norma che imponga ai sarti di scrivere a caratteri indelebili:
"Prima di chiudere la zip assicurarsi che tutte le appendici siano racchiuse dentro le mutande"
C'è gente che ha messo a repentaglio l'esistenza della futura prole
chiudendo velocemente la cerniera dei pantaloni.
Ora capita che avendo coi "vita bassa" aperture striminzite,
si è costretti a sbottonare i pantaloni e a slacciare la cintura
e qui si aprono due strade, stare in piedi come un uomo
o mettersi seduto, perché già che hai tutto aperto tanto vale sedersi,
se sono in casa e ho un giornale a portata di mano non ho dubbi, mi siedo
ma se sono in giro allora no, c’è di mezzo anche l’orgoglio di maschio
e quindi rigorosamente in piedi, con le spalle larghe e la testa alta
perché tanto non c’è niente da vedere, tutto funziona in automatico.
E invece no! Porca vacca! Son già tre volte che mi piscio sulla cintura
e francamente mi sono rotto le scatole dei pantaloni a vita bassa.
Viva la vita alta e abbasso la moda idiota!

14 commenti:

  1. Ma chi va a comperarli questi pantaloni molto trendy? Nel senso, tu presenzi all'acquisto o mentre tua moglie li compera sei fra i flutti?

    RispondiElimina
  2. Ahahahah! L'unica soluzione è che sia tu stesso a comperarti i pantaloni come ti piacciono!

    RispondiElimina
  3. Ciao Gioia, vado anche io, presenzio ma le Megera insiste per farmi comprere quelli che vuole lei.
    La risposta vale anche per te Katherine,
    Ma voi due, andate coi vostri compagni a comprare i loro pantaloni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui me lo chiede solo le rare volte in cui deve comperarsi abbigliamento"civile" ;)
      360 giorni all'anno é vestito da montanaro, quindi capita assai raramente...

      Elimina
  4. Per l'amor del cielo! Nella nostra famiglia ognuno compra per sè e ognuno ha gusti diversi dall'altro. I miei due uomini non accetterebbero mai di indossare qualcosa scelto da me!A volte penso che, perlomeno mio figlio, sia stato scambiato nella culla...

    RispondiElimina
  5. Post degno di Ennio Flaiano!

    RispondiElimina
  6. Io se fossi in te non direi niente alla Bruna e andrei a comperarmi i pantaloni che piacciono e sono comodi per te.

    RispondiElimina
  7. ma i pantaloni a vita bassa non vanno più di moda!

    RispondiElimina
  8. E' la notizia più bella dell'ultimo decennio!
    Grazie Silvia.

    RispondiElimina
  9. ahahaah!
    però tua moglie continuerà a farteli mettere per riciclare gli scarti dei tuoi figli!! ahaha!

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Ho una gran fiducia in tutti quanti ma sono stato costretto ad aggiungere un test di verifica. Abbiate pazienza.